Jeux d'Art

 

Posizione ricoperta: Ideazione e Direzione organizzativa

 

Jeux d’Art - Festival Internazionale Villa d’Este nasce nel 2006 e si svolge a Tivoli fino al 2014.

Prodotto dall'Associazione La Stanza delle Rose in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici del Lazio, negli anni è sostenuto da:  MiBACT - Fondo Unico per lo Spettacolo; Ministero dell’Interno - Fondo Edifici di Culto; Regione Lazio - Assessorato Cultura, Arte e Sport; Provincia di Roma; Comune di Tivoli.

L'iniziativa, tesa anche a valorizzare la presenza storica di Franz Liszt a Villa d'Este, riscuote da subito grande successo di critica e di pubblico. Si succedono sul palco attori come Arnoldo Foá, Beppe Barra, Mariano Rigillo, Paola Gassman, Ugo Pagliai, Catherine Spaak e Maria Rosaria Omaggio, i pianisti Leslie Howard, François-Joël Thiollier, Valentina Lisitsa, Francesco Libetta e Andrea Padova e ancora violoncellisti come Franco Maggio Ormezowski, Luigi Piovano, Andrea Noferini e Gianluca Giganti, i flautisti Claudi Arimany e Carlo Tamponi, il grande basso-baritono Simone Alaimo, i quartetti del Teatro di San Carlo, Bernini e Savinio, formazioni cameristiche come il Franz Liszt Piano Duo e il David Trio per non parlare del Coro del Teatro dell'Opera di Roma diretto da Roberto Gabbiani e del direttore artistico del festival Francesco Nicolosi.